Encoder assoluti rotativi

Gli encoder assoluti monogiro ELCIS sono realizzati per impieghi industriali e professionali. Le meccaniche realizzate interamente in metallo tornito offrono una buona tenuta agli agenti esterni (polvere, olio, umidità, ecc.). Gli alberi ed i cuscinetti (ABEC 5) sono in acciaio inox. La sorgente di luce LED con 100000 ore di vita minime, i componenti professionali, il dimensionamento ottimale dei circuiti ed i numerosi controlli di qualità conferiscono grande affidabilità al prodotto. Il numero massimo di divisioni per giro è 65536 pari a 16 bit (a seconda del modello).

Questi trasduttori hanno la particolarità di avere all'interno simultaneamente abbinati due encoder: uno assoluto ed uno incrementale (monodirezionale o bidirezionale). Ciò permette una notevole flessibilità di applicazione e di impieghi. Sono fornibili a richiesta risoluzioni ed esecuzioni "custom". Applicazione tipica di questi encoder è il calettamento su motori "Brushless" in cui la sezione "assoluta" riporta le fasi del motore. La risoluzione massima incrementale è di 2540 imp./giro, quella assoluta di 256 divisioni per giro pari a 8 bit (a seconda del modello).

Il trasduttore ME90 è un encoder incrementale con logica di conteggio incorporata. grazie al suo basso consumo può essere dotato di batteria tampone per il funzionamento in mancanza di alimentazione. Queste caratteristiche, in aggiunta al suo basso costo lo rendono una valida alternativa agli encoder assoluti multigiro. E' disponibile un'ampia scelta del numero di impulsi per giro, moltiplicabile tramite un apposito circuito interno x1, x2, x4. Sono disponibili le seguenti uscite: - 6 decadi (999999) in codice BCD; - 24 bit (16777216) in codice binario o Gray.

I trasduttori appartenenti a questa serie sono encoder rotativi che permettono misure assolute su più giri di rotazione del loro albero. Gli encoder sono costituiti da un sistema di riduzioni meccaniche che trasmettono il movimento di un disco principale ad una serie di dischi secondari permettendo di conteggiare i giri del suo asse. Un circuito elettronico annulla completamente i giochi meccanici rendendo i trasduttori esenti da errori di lettura. Meccanicamente robusti e correttamente dimensionati nelle loro parti elettroniche, meccaniche ed ottiche sono trasduttori di notevole affidabilità anche in condizioni di lavoro gravose.

La Elcis, anticipando i tempi, ha ottenuto dal prestigioso istituto belga ISSeP di Liegi le nuove certificazioni ATEX II 2 G Ex d II C T6 Gb e ATEX II 2 D Ex tb III C T85°C Db IP6X , secondo le norme CENELEC, e dal CESI la Notifica di prodotto ATEX. Questa famiglia di encoder assoluti è adatta all'utilizzo in ambienti industriali caratterizzati da atmosfere esplosive (ad eccezione delle miniere con presenza di grisou) dovute a gas (G) e/o polvere (D). I modelli, estremamente robusti, sono realizzati in metallo, tornito da barra, con cuscinetti di precisione ed albero in acciaio inox. A richiesta sono fornibili interamente in acciaio inox.

I trasduttori della serie PROFIBUS sono encoder rotativi assoluti con interfaccia per collegarsi al bus di campo secondo lo standard PROFIBUS. Gli encoder appartenenti a questa famiglia sono fornibili sia in versione monogiro che multigiro. Gli encoder multigiro sono costituiti da un particolare sistema di riduzioni meccaniche che trasmettono il movimento di un disco principale ad una serie di dischi secondari permettendo di conteggiare i giri del suo asse. Un circuito elettronico annulla completamente i giochi meccanici delle riduzioni rendendo i trasduttori esenti da errori di lettura. Meccanicamente robusti e molto compatti sono trasduttori di notevole affidabilità anche in condizioni di lavoro gravose e presentano un rapporto qualità/prezzo ottimo.

I trasduttori della serie CANopen sono encoder rotativi assoluti con interfaccia per collegarsi al bus di campo secondo lo standard CANopen. Gli encoder appartenenti a questa famiglia sono fornibili sia in versione monogiro che multigiro. Gli encoder multigiro sono costituiti da un particolare sistema di riduzioni meccaniche che trasmettono il movimento di un disco principale ad una serie di dischi secondari permettendo di conteggiare i giri del suo asse. Un circuito elettronico annulla completamente i giochi meccanici delle riduzioni rendendo i trasduttori esenti da errori di lettura. Meccanicamente robusti e molto compatti sono trasduttori di notevole affidabilità anche in condizioni di lavoro gravose e presentano un rapporto qualità/prezzo ottimo.

I trasduttori della serie DeviceNet sono encoder rotativi assoluti con interfaccia per collegarsi al bus di campo secondo lo standard DeviceNet. Gli encoder appartenenti a questa famiglia sono fornibili sia in versione monogiro che multigiro. Gli encoder multigiro sono costituiti da un particolare sistema di riduzioni meccaniche che trasmettono il movimento di un disco principale ad una serie di dischi secondari permettendo di conteggiare i giri del suo asse. Un circuito elettronico annulla completamente i giochi meccanici delle riduzioni rendendo i trasduttori esenti da errori di lettura. Meccanicamente robusti e molto compatti sono trasduttori di notevole affidabilità anche in condizioni di lavoro gravose e presentano un rapporto qualità/prezzo ottimo.

I trasduttori della serie PROFINET sono encoder rotativi assoluti con interfaccia per collegarsi al bus di campo secondo lo standard PROFINET. Gli encoder, disponibili con due flange di attacco Ø 58, sono fornibili sia in versione monogiro che multigiro. Gli encoder multigiro sono costituiti da un particolare sistema di riduzioni meccaniche che trasmettono il movimento di un disco principale ad una serie di dischi secondari permettendo di conteggiare i giri del suo asse. Un circuito elettronico annulla completamente i giochi meccanici delle riduzioni rendendo i trasduttori esenti da errori di lettura. Meccanicamente robusti e molto compatti sono trasduttori di notevole affidabilità anche in condizioni di lavoro gravose e presentano un rapporto qualità/prezzo ottimo.

I trasduttori della serie TCP/IP sono encoder rotativi assoluti con interfaccia per collegarsi ad una rete lan utilizzando il protocollo TCP/IP. Gli encoder appartenenti a questa famiglia sono fornibili sia in versione monogiro che multigiro. Gli encoder multigiro sono costituiti da un particolare sistema di riduzioni meccaniche che trasmettono il movimento di un disco principale ad una serie di dischi secondari permettendo di conteggiare i giri del suo asse. Un circuito elettronico annulla completamente i giochi meccanici delle riduzioni rendendo i trasduttori esenti da errori di lettura. Meccanicamente robusti e molto compatti sono trasduttori di notevole affidabilità anche in condizioni di lavoro gravose e presentano un rapporto qualità/prezzo ottimo.

Contatti

Elcis Encoder S.r.l.

Via Rosa Luxembourg, 12/14
10093, Collegno (To)
Italia

Tel.: +39 011 715577 - +39 011 715578

Fax: +39 011 712613

Email: info@elcis.com